Archive | Chi sono cosa faccio RSS feed for this section

A parte i soldi e gli “amici”, siamo tutti un po’ Zuckerberg

17 Mag

Questa bella infografica mette a confronto il 30enne medio e Mark Zuckerberg.

La differenza, in fondo in fondo, è solo qualche miliardo di dollari…

Prese in giro.

10 Giu

True story.

amo il web, non ricambiato

Cliente: Non mi prenda in giro!

Io: In che senso, scusi?

Cliente: Ho visto come si fa un sito in Joomla: bastano 15 minuti al massimo!

Io: Guardi, se lei è in grado di farlo in 15 minuti l’assumo immediatamente, ho bisogno di gente come lei!

Un gentile contributo di Lory che Ama il web, non ricambiato. E ha trovato un Cliente da assumere che sviluppa oltre 30 siti Joomla al giorno.

View original post

Il Qr-code serve davvero a qualcosa?

28 Mag

Qual è l’utilità di un Qr-code? Tempo fa me lo chiedevo, ma la risposta era che per come veniva usato da noi, la sua reale valenza non era molta. Tuttavia questo è uno strumento che resiste nel tempo. Anzi, il suo utilizzo da parte dei pubblicitari sembra crescere nel tempo. Secondo comScore cresce l’utilizzo anche da parte degli utenti, anche se molti confessano di averli visti ma di non utilizzarli, o di non sapere come farlo.

Esistono però molti brillanti esempi di utilizzo di questo media. Ne riporto due di recenti:

1. Il ministero del turismo ecuadoriano si promuovere con un qr-code applicato al prodotto che esporta maggiormente nel resto del mondo: la banana.

 

2. Un candidato sindaco di Viterbo, Gianmaria Santucci, lo utilizza addirittura nei manifesti elettorali e ci organizza nientemeno che un flashmob.

In entrambi i casi c’è un vecchio “mezzo” e la necessità di comunicare qualcosa di nuovo.

Questa a mio avviso è una delle due letture per utilizzare correttamente il Qr-code: stimolare l’utente a scoprire qualcosa. Ma poi dargli veramente qualcosa, che magari non si aspetta.

L’altra è quella del vantaggio diretto per l’utente. Che non c’è praticamente mai qui da noi. È un’assurdita far linkare un Qr-code in vetrina ad un catalogo! Qualche giorno fa, a Jesolo, mi sono imbattuto in un Qr-code di un chiosco lungo la spiaggia che rimandava direttamente alla (desolata) fanpage su Facebook. A mio avviso basta scrivere “scansiona, diventa fan, e avrai un caffè gratis” per ricevere un feedback molto positivo…

Forse è un’illusione, ma credo che i margini per sfruttare meglio questo media moderno ci siano tutti! Voi che ne pensate?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: