Stay Hungry, Stay Foolish – Manuale d’istruzioni

12 Ott

Steve se n’è andato. E pace all’anima sua.

Il suo discorso alla Stanford University è stato postato praticamente dall’80% degli utenti facebook in 2 giorni. E va bene.
Quel discorso campeggia fin da quando ho un account youtube sulla mia cartella video. Nei momenti un po’ difficili lo riguardo, ti ridà un po’ di speranza.

Parallelamente uno dei (miei) gruppi del momento, I Ministri, mi suggerisce che “Non mi conviene puntare in alto”

A chi dare ragione?

Steve la fa facile, ma come si fa realmente a restare affamati e folli, a trovare il lavoro della propria vita, a cambiarlo appena vediamo che non ci dà più stimoli e nel contempo a mangiare, pagare la rata della macchina e magari l’affitto, sperando che il contratto a progetto venga rinnovato “a fine mandato”?

Bisognerebbe fare così, ma non è facile.

Non è che per caso Steve ha lasciato un qualche manuale d’istruzioni o delle FAQ?


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: